UCEBI

Unione Cristiana Evangelica Battista d‘Italia

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home

Giuseppe Gangale e l’ipotesi della mancata Riforma in Italia

E-mail Stampa PDF

Una pubblicazione di Domenico Segna si interroga sul pensiero e i riferimenti dello studioso (tratto da Riforma del 23 febbraio 2018)

ROMA, 26 febbraio 2018 - Per stile e contenuto la tesi di laurea di Domenico Segna va segnalata perché rappresenta un ulteriore contributo alla comprensione del pensiero e dell'opera di Giuseppe Gangale. L'attenzione dell'autore è rivolta soprattutto allo scritto La Rivoluzione protestante che il giovane intellettuale calabrese pubblicò nel 1925 su sollecitazione di Piero Gobetti. In quegli anni Gangale fu prima collaboratore e poi "vero cuore pulsante" di una delle migliori riviste di matrice protestante, Coscientia, dove cercò di coniugare la propria fede evangelica, improntata alla teologia calvinista con il "paradigma filosofico hegeliano".

Scarica l'articolo in pdf


Articoli più recenti: