I battisti

Unione Cristiana Evangelica Battista d‘Italia

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home News dalle chiese Battesimi a Conversano

Battesimi a Conversano

E-mail Stampa PDF

CONVERSANO, 12 gennaio 2012 - Domenica 6 gennaio 2012 la chiesa evangelica battista di Conversano ha visto scendere nelle acque battesimali Doroti Cicorella e Paolo Palmitessa che hanno dato la loro pubblica confessione di fede al Signore, dichiarando che Gesù Cristo è il loro unico personale Salvatore e Signore.
Il pastore Nunzio Loiudice ha introdotto il culto ricordando il significato del battesimo e sottolineando che quello era un giorno speciale non solo per Doroti e Paolo ma per tutti i presenti, in quanto occasione donata a ciascuno per riconfermare la propria fede e il servizio al Signore.
Il locale era affollato e il culto è stato ricco di letture, canti gioiosi e testimonianze. È stato un giorno solenne di vera festa.

Doroti e Paolo si sono presentati alla comunità per essere battezzati, annunciando la loro fede in Gesù Cristo e testimoniando di volerlo amare, conoscerlo più a fondo, e di servirlo come suoi discepoli.

Doroti è nata e cresciuta nella chiesa di Conversano, ha frequentato la scuola domenicale, gli incontri Fgei e i campi intergenerazionali organizzati dall'Ucebi. I genitori le hanno trasmesso quanto sia importante avere fiducia in Dio. È sempre stata molto presente nella comunità. Suona nel gruppo musicale e frequenta gli incontri con il gruppo giovanile. Non ha mai avuto dubbi sulla presenza di Dio nella sua vita, e un evento triste che ha colpito lei e la sua famiglia le ha fatto sentire ancora di più la presenza del Signore accanto a lei; in particolare la sua cara nonna (che non è più fra noi) le ha dato un grande insegnamento di fede, trasmettendole tanta speranza, serenità e soprattutto avendo tanto amore e fiducia in Dio.
Paolo ha iniziato a frequentare la chiesa grazie a sua moglie Carolina. Grazie alla sua testimonianza ha conosciuto il Signore e ha capito quanto è grande il suo amore per lui. Paolo ha ricevuto la chiamata dal Signore, ha risposto a quella vocazione, sapendo che seguire Gesù è un percorso difficile. Paolo è consapevole che il suo cammino di fede avrà alti e bassi, ma ha la certezza che in questo cammino non è solo: c’è Gesù che non lo lascerà mai.
Il Signore voglia benedire Paolo e Doroti, accompagnandoli e guidandoli nella loro nuova vita in Cristo. Da oggi Doroti e Paolo appartengono a Cristo, colui che perdona, libera e salva.

Guarda il video: http://www.ucebi.it/video.html

-----------------------------------

Tratto da: Riforma