I battisti

Unione Cristiana Evangelica Battista d‘Italia

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home News dalle chiese Mottola: Culto del creato 2016

Mottola: Culto del creato 2016

E-mail Stampa PDF

MOTTOLA (Taranto), 23 giugno 2016 - Culto a cura di chi scrive dedicato alla Giornata Mondiale dell'ambiente quello di domenica 5 giugno nella chiesa battista di Mottola.
Canti, letture e video in un culto di lode che ha voluto sì far riflettere in una corale confessione di peccato su quanto stiamo consumando e distruggendo il pianeta ma anche far vedere e ammirare le bellezze della natura.

La lettura di parte del primo capitolo della Genesi nella quale ogni creazione è una separazione, un po' come devono fare i genitori con i propri figli, è stata seguita dal breve ma impressionante video "Man", di Steve Cutts  e la domanda " ... ma non ci siamo forse separati e allontanati troppo dal nostro Creatore?" ha introdotto la confessione di peccato.
La predicazione dialogata con i fratelli e le sorelle, poi, ha preso le mosse dalla lettura di Ezechiele 33:1-11: cosa accadde in quel periodo al popolo d'Israele? cosa comportò la separazione tra chi rimase nella Terra promessa e chi fu deportato in Egitto? chi è e cosa deve fare la sentinella e, quindi, un profeta? e il popolo? quali responsabilità abbiamo?
Tutti gli interrogativi hanno trovato una forte analogia con l'attualità e un certa risposta in Ezechiele 34:17 -30: il Signore ristabilirà la giustizia. Vibrante e partecipato il momento di preghiera comunitaria introdotto da un altro video, uno dei numerosi rinvenibili su youtube sulle 20 meraviglie naturali che bisogna vedere almeno una volta nella vita: cascate, montagne variopinte, cenote, laghi rosa ... https://www.youtube.com/watch?v=ODptk5SWyEw   come si può non tutelare l'ambiente che ci circonda e che ci è stato affidato?
Durante tutto il culto, come sempre, un posto occupato e questa domenica per la giovane Sara.