UCEBI

Unione Cristiana Evangelica Battista d‘Italia

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Memoria e missione

L'Ucebi sottoscrive l'appello in difesa della scuola pubblica

E-mail Stampa PDF

Pubblichiamo la dichiarazione  con la quale il past. Raffaele Volpe, presidente dell'Unione Cristiana Evangelica Battista d'Italia, ha accompagnato la sottoscrizione dell'appello in difesa della scuola pubblica.

ROMA, 3 marzo 2011 - In quanto presidente dell'Unione Cristiana Evangelica Battista d'Italia, sottoscrivo l'appello in difesa della scuola pubblica.  Lo faccio a nome di tanti genitori battisti che ogni giorno affidano nelle mani di insegnanti di scuole pubbliche i loro figli e lo fanno con fiducia e con la certezza che essi cresceranno imparando i valori di cittadinanza, le libertà civili, il
significato vero della democrazia. Lo faccio anche a nome di tanti insegnanti battisti che ogni giorno, insieme ad altri/e colleghi/e di altre religioni o di convinzioni atee, lavorano insieme per costruire uomini e donne liberi.  Lo faccio a nome dei tanti bambini e bambine, ragazzi e ragazze che crescono nelle nostre chiese avendo compreso chiaramente il valore della separazione tra stato e chiesa e che sanno quindi che le scuole devono restare pubbliche se vogliono essere uno spazio di garanzia per tutte le libertà.

Raffaele Volpe